martedì 4 luglio 2017

"Ostia Antica patrimonio Unesco"

Ostia Antica patrimonio mondiale dell'Unesco. E' questa l'ambizione che il Movimento 5 Stelle si prefigge per rilanciare il Borgo. A dettare la linea sono la Presidente della Commissione capitolina Turismo, Moda e Relazioni Internazionali Carola Penna e la Delegata della Sindaca per il X Municipio Giuliana Di Pillo che dopo un incontro ad Ostia Antica, anche con residenti e la locale Pro Loco hanno rilanciato un sogno già cavalcato anche in passato. 

IL RILANCIO DEL BORGO

"Mai come in questa occasione Ostia Antica ha bisogno di un rilancio, con una programmazione forte alle spalle. Si pensi ad esempio al ruolo che può giocare il Castello di Giulio II, vero e proprio catalizzatore per il rilancio economico e culturale di uno dei Borghi più affascinanti e ricchi di storia d'Italia", esordiscono i pentastellati in una nota.
L'intenzione dei grillini sarebbe quella di "ricucire lo strappo esistente tra gli scavi dell'area archeologica e il borghetto". Senza contare i 70 metri quadri dell'adiacente Parco dei Ravennati che vedranno un percorso di "riqualificazione nell'ottica di una migliore valorizzazione del luogo", fino a raggiungere gli antichi Lavatoi.

"OSTIA ANTICA PATRIMONIO UNESCO"

Per non parlare di via Gesualdo, una graziosa arteria di stampo rinascimentale che corre verso la stazione di Ostia Antica. Qui, secondo Penna e Di Pillo "potrebbe essere collocato un punto di informazione turistica ristrutturato in chiave moderna".
"Il nostro più grande desiderio è che Ostia Antica diventi patrimonio dell'Unesco, al fine anche di incrementare il flusso turistico verso la vicina Ostia Lido", sottolineano le due rappresentanti del Movimento 5 Stelle che hanno anche pensato ad un "bikesharing che potrebbe tornare molto utile per il turista che ami addentrarsi nei meandri del borghetto, conducendolo magari alla (ri)scoperta delle locali aziende agricole e delle botteghe artigiane".

FORZA ITALIA FAVOREVOLE ALL'INIZIATIVA DEL M5S

Insomma un elenco di buone intenzioni che fanno seguito al blitz di Enrico Stefano ad Ostia Antica dove è stata illustrata l'idea di creare, nel prossimo futuro, un'isola ciclo-pedonale nel Borgo. Una proposta, questa, che però ha diviso residenti e commercianti. L'idea di far diventare Ostia Antica patrimonio mondiale dell'Unesco piace invece a tutti, anche a Davide Bordoni.
"Finalmente il Movimento 5 Stelle ha capito il valore storico-culturale di Ostia Antica. Tre mesi fa avevo presentato una mozione in Campidoglio proprio su questo tema. L'avevo ritirata perché dovevamo discuterla insieme. Adesso, per fortuna, anche la maggioranza a 5 Stelle ha capito che Ostia Antica rappresenta un patrimonio che non può più essere trascurato, ma al contrario deve essere valorizzato in tutte le sue forme. - dice il coordinatore romano e capogruppo in Campidoglio di Forza Italia - Mi auguro che alle parole seguano i fatti. Su questo siamo favorevoli, come del resto lo eravamo tre mesi fa, visto che avevamo presentato una mozione in tal senso".
Fonte: Ostiatoday.it

Nessun commento:

Posta un commento

Roma, smaltimento illecito di rifiuti, blitz al campo nomadi di via di Salone: 4 arresti e 19 indagati

È in corso, dalle prime luci dell'alba di questa mattina, l'operazione della Polizia Locale di Roma Capitale, volta ad eseguire b...